Torna alla home
a
home > libri > Esercizi di stile
a
Chi sono
Libri
Film
Concerti
Web writing
Contatti

Esercizi di stile
di Raymond Queneau

a
Un libro geniale che ci mostra le infinite possibilità del linguaggio. È stato pubblicato nel 1947.

Queneau ci racconta una piccola storia di vita quotidiana: due persone litigano su un autobus per una spinta. Queneau ci racconta la storia in novantanove modi diversi. E ogni volta usa uno stile letterario diverso, da quello drammatico a quello comico, da quello politico a quello fantastico.

Queneau non gioca soltanto con gli stili letterari. Gioca anche con le figure retoriche (cioè quei trucchi del discorso che creano suoni particolari o che danno al discorso un particolare significato). Queneau gioca anche con la grammatica (cioè le regole di una lingua), con la sintassi (cioè le regole che studiano la struttura delle frasi di una lingua) e con le singole parole. In certi casi, Queneau gioca perfino con le lettere delle parole: le scambia seguendo regole precise.

Il libro è molto divertente. Alcuni racconti sono addirittura comici. Insomma: Queneau ci indica che le possibilità del linguaggio sono davvero infinite. Basta solo avere un po' di fantasia.

I racconti di Queneau sono scritti in francese. Un'ottima traduzione è quella di Umberto Eco.

     
 
 
[home] [chi sono] [libri] [film] [concerti] [web writing] [contatti]


alessandro@parlochiaro.it