Torna alla home
a
home > libri > Racconti di Bosnia
a
Chi sono
Libri
Film
Concerti
Web writing
Contatti

Racconti di Bosnia
di Ivo Andric
a
Una serie di bellissimi racconti. Le storie si svolgono in Bosnia, patria di Andric. I racconti furono scritti tra il 1940 e il 1950.

Andric ci spiega che la Bosnia è una nazione complessa. Infatti, ha una cultura sia europea che asiatica. Inoltre, in Bosnia convivono quattro religioni diverse: la cattolica, l'ortodossa, la musulmana e l'ebrea. Ciò perché, in passato, la Bosnia è stata dominata sia da nazioni europee (l'Ungheria e l'Austria) che asiatiche (la Turchia).

Andric ci mostra che l'equilibrio tra i Bosniaci è fragile. Perché la convivenza tra chi ha culture e religioni diverse è difficile. Non a caso, la Bosnia fu coinvolta nella guerra iugoslava (1991-1995). Una guerra nata dall'odio tra gruppi di lingua, religione e cultura diverse.

Ma Andric è convinto che persone con culture diverse possano convivere. Infatti, per Andric, la parola diverso ha un significato positivo. Chi è diverso da noi non è per forza un nemico. Perciò, nei suoi racconti, Andric non è parziale. Cioè: non dà voce a una sola religione o cultura della Bosnia, ma a tutte.

Andric ci mostra soprattutto storie di persone umili. Per dirci che anche queste persone hanno una dignità e sono capaci di grandi sentimenti.

In generale, Andric non giudica mai i suoi personaggi. Ci racconta la loro storia e, quando sbagliano, ci spinge a comprenderli anziché condannarli.

Andric ci racconta i vizi e le debolezze della gente di Bosnia. Ma quei vizi e quelle debolezze appartengono a ognuno di noi. Infatti, anche se il romanzo parla della Bosnia, vizi e virtù dell'uomo sono uguali in ogni punto della Terra. Perché l'uomo è ovunque lo stesso. Perciò, la storia di quella gente è la nostra storia.

Andric parla di vari temi. Infatti, mescola storia, critica della società, commedia, poesia, tragedia. E riesce a fare tutto ciò con uno stile semplice. E usando anche l'ironia.

Andric è un bravo psicologo. Ci dimostra che è sa leggere nell'animo umano. Inoltre, gli bastano poche parole per descrivere ciò che i suoi personaggi hanno nel cuore.

 
     
 
 
 
[home] [chi sono] [libri] [film] [concerti] [web writing] [contatti]


alessandro@parlochiaro.it