[home] [chi sono] [libri] [film] [concerti] [web writing] [contatti]


Copyright © 2005-2006 Alessandro Scuratti, all rights reserved
alessandro@parlochiaro.it

Torna alla Homepage

Chi sonoLibriFilmConcertiWeb writingContatti

 

 

 

 

home > web writing > La leggibilità dei caratteri

 

 



La leggibilità dei caratteri

Segui questi criteri nello scegliere i caratteri per i tuoi testi:

1. Usa i caratteri che hanno la massima leggibilità su monitor e che sono installati nei browser più diffusi. Questi caratteri sono: Verda-na, Arial, Helvetica. Si leggono bene su monitor perché i loro font (cioè i loro stili) sono «senza grazie». I caratteri che hanno font «con grazie», come il Time New Roman, si leggono meglio sulla carta.

2. Se usi un carettere con un font particolare (ma usalo solo per i ti-toli), trasforma il testo che usa quel carattere in un'immagine «gif». Altrimenti, alcuni lettori potrebbero non visualizzarlo.

3. Evita di scrivere i caratteri con un corpo inferiore a 10. L'ideale è tra 11 e 14 per i testi, qualche punto in più per i titoli.

4. Usa solo testi e titoli statici. Scritte che si muovono, lampeggiano o cambiano di continuo dimensione sono difficili da leggere.

5. L'allineameto migliore per i testi è quello a sinistra.

6. Non scrivere tutto maiuscolo: la lettura è più lenta del 10% e poi dai l'impressione di urlare.

7. Per il carattere e lo sfondo, scegli due colori che facciano molto contrasto tra loro.